DOMANDE sull' ABITAZIONE ROMANA

1) Qual è la prima forma di abitazione?

a. insula
b. capanna
c. domus

2) La domus è:

a. la casa dei ricchi
b. la casa dei poveri

3) La casa a peristilio è caratterizzata da:

a. un atrio
b. un ampio giardino circondato da un portico
c. una pianta circolare

4) Nella domus, dove si consumavano i pasti?

a. vestibulo
b. latrina
c. tablino
d.cenacolo

5) Cosa sono le insulae ?

a. capanne
b. caseggiati
c. domus

6) Qual era la più raffinata tecnica di pavimentazione?

 

Attività didattica

Ecco la ricostruzione dei mosaici della Domus di Via Gambara. Nelle parti più scure dell'immagine il mosaico è nella realtà sostituito da terra battuta; infatti una parte del mosaico è stata prelevata a suo tempo per essere collocata nel museo romano della città.

Come si vede, si tratta di due pavimenti con mosaici in bianco e nero, uno dei quali è il negativo dell'altro: infatti il più grande è bianco su nero, l'altro nero su bianco.

Questi pavimenti sono separati da uno stratto corridoio, anch'esso decorato a mosaico. Noi abbiamo confrontato i mosaici delle stanze con quello centrale e abbiamo notato che esso risulta molto più rozzo. Ci siamo chiesti perchè e abbiamo avanzato l'ipotesi che sia stato costruito in un momento diverso.

Ci siamo anche chiesti che tipo di stanze potessero essere queste due. Abbiamo pensato che la più grande dovesse essere una sala da pranzo e la più piccola uno studio o una sala di riposo.

Abbiamo anche fatto un calco di quattro elementi del mosaico per farci un'idea della sua complessità e abbiamo contato quante tessere comprende ogni elemento.

sulle orme dei romani| strade | spazio urbano | teatro | biblioteche |
|
alimentazione | tabernae | medicina | case |