Temi e interventi del dibattito pomeridiano

Dott. Carlo Gabbani (Firenze):
Differenze tra la concezione dell'empirismo logico e la concezione di Sellars.

Prof. Arrigo Trevisani (Trieste):
Rispetto ad 'immagine manifesta' e 'immagine scientifica ' del mondo, quale collocazione trovano altre Weltanschauungen, come ad esempio quella mitico-religiosa, quella metafisica, quella storicistica, ecc.?
Prof. Mauro Imbimbo  (Prato):
La durata dell'immagine aristotelica del mondo si puo' spiegare col fatto che la sua concezione si lega all' 'immagine del mondo del senso comune'?  

Prof. Rossella Abortivi (Castiglione delle Stiviere MN):
In una prospettiva secondo la quale l' 'immagine scientifica' del mondo é destinata a prevalere, che collocazione troverebbero arte, sentimenti, ecc.?

 

 

Prof. Roberta Lanfredini (Firenze):
Qual é il meccanismo filosofico che consente a Sellars di affermare che l'immagine scientifica del mondo ha un primato ontologico su quella manifesta?

 

Prof. Iraide Bitossi (Firenze):
Opacitā del termine 'immagine'.


 

Prof. Paolo Parrini (Firenze):
Rapporto tra crisi dell'Empirismo logico ed emergere delle problematiche di Sellars.

Prof. Roberta Lanfredini (Firenze):
Il continuo dell'unificazione dell'esperienza: progressiva acquisizione di sistematicitā e perdita di valore descrittivo?

 

Prof. Teodosio Orlando (Roma):
1. Le posizioni di
Grünbaum e Habermas sulla psicanalisi.
2. Influenza dell'idealismo britannico sulla nascita del neopositivismo.

Prof. Paolo Guidera (Verbania.):
Sui nuovi programmi della scuola superiore.