Prof. Emidio Spinelli, Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

Ricette per vivere bene
La riflessione morale nelle filosofie ellenistiche

ABSTRACT

Qualora si decida di riflettere sul pensiero morale dei filosofi antichi per individuare le indicazioni o prescrizioni che essi forniscono in vista di una vita buona e dunque felice, un punto di osservazione privilegiato è senz'altro rappresentato dalle posizioni ampie e articolate rinvenibili all'interno delle scuole ellenistiche, inserite nel solco della generale tendenza eudaimonistica tipica dell'etica antica, già chiaramente espressa da Aristotele sin dalle pagine di apertura della sua Etica Nicomachea.
Insistendo in tale direzione di ricerca, questo contributo, mantenendo costantemente lo sguardo su alcuni testi-chiave qui riproposti in dettaglio, si muove sullo sfondo di un'ottica interpretativa di più ampio respiro, consapevolmente vicina a quella applicata al mondo antico da Pierre Hadot (come anche da altri studiosi, ad es. Christoph Horn), e mira a tematizzare l'insieme di quelle 'ricette per vivere bene', organicamente fornite dalle filosofie ellenistiche e più in particolare dalla dottrina stoica, da quella epicurea e, nonostante tutto, dall'indirizzo scettico, soprattutto nella sua versione pirroniana.