Per far fronte alle difficoltà provocate anche dal crescente disimpegno degli Enti pubblici, proponiamo ai colleghi che hanno avuto modo di conoscere le nostre attività e che desiderano dare ad esse un aiuto, di sostenere di tanto in tanto l'ARIFS con un contributo di 5 € (ovviamente, è possibile a ciascuno effettuare una sottoscrizione di  diverso importo, che, inferiore o superiore, sarà comunque utile).

Chi desidera dare un contributo a favore dell'ARIFS può effettuare un versamento scegliendo una delle seguenti modalità (Carta di credito, bonifico oppure  bollettino postale fungono da ricevuta):

1. Carta di credito:

2. bonifico a: ARIFS Associazione Ricerca Insegnamento Filosofia e Storia, Casella Postale 103, 25100 Brescia.
IBAN: IT 47 P 07601 11200 000012808259, Codice BIC: BPPIITRRXXX.
(causale: contributo a fondo perduto).

3. bollettino postale (o postagiro) sul conto corrente postale n. 12808259 intestato a ARIFS, Casella postale 103, 25100 Brescia
(causale: contributo a fondo perduto).