Dal convegno:
Guerra delle idee/idee in guerra. Principi valori e politiche in un mondo imprevedibile e forse incontrollabile


Dibattito

Temi degli interventi del pomeriggio.


Alcuni dei temi emersi:

Cristina Barbara (Tricase, LE):
La fine della guerra fredda: quali le cause della “sconfitta” dell’URSS?

Cristina Barbara

Giuseppe Lifonso (Riva del Garda, TN):
In quale categoria si possono far rientrare le guerre di liberazione?

Giuseppe Lifonso

Luisa Brambilla (San Donato Milanese, MI) :
Rapporto tra ideologia in senso marxiano e processo involutivo dello Stato e della democrazia.

Luisa Brambilla

Edgardo Vaccari (Brescia):
Il concetto di “dedemocratizzazione”: una reazione del ceto intellettuale di fronte al liberarsi, nel mondo contemporaneo, di società ed economia dai vincoli imposti dallo Stato?

Edgardo Vaccari

Maria Elena Hugony (Milano):
Richiesta di chiarimenti sul concetto di “dedemocratizzazione”: conseguenze sul mondo del lavoro.

Maria Elena Hugony

Rosalba Panaro (Brescia):
Gli stati democratici sono oggi i maggiori produttori e i maggiori esportatori di armi nel Sud del mondo: un paradosso?

Rosalba Panaro